Cerca nel blog

domenica 16 marzo 2014

Guinness Cake: happy St. Patrick's Day



Oggi in Irlanda e in gran parte di altri posti nel mondo (tra cui il Nord America, dove si trovano molte comunità di origine irlandese) si festeggia San Patrizio.
Oggi si celebra il Santo nel giorno della sua morte.
Maewyin Succat, conosciuto come San Patrizio, vescovo e missionario vissuto nel V secolo,  venerato sia dai cattolici che dagli ortodossi, fu incaricato di evangelizzare le isole britanniche e soprattutto l'Irlanda, allora quasi completamente pagana.
Alla sua figura sono legate differenti leggende, la mia preferita è quella per la quale il celebre Santo avrebbe illustrato ai Celti il concetto della Trinità utilizzando i petali di un trifoglio, tre foglie originanti da un unico stelo, che divenne ed è tuttora il simbolo nazionale irlandese.

Oggi io lo festeggio con questa bontà.

La versione che ho voluto provare è la sua.
Nulla da aggiungere, ottima versione.

Ingredienti per la torta:

160 gr farina 00
180 gr zucchero muscovado
200 ml guinness
3 uova medie
40 gr cacao amaro in polvere
1/2 bustina lievito chimico
150 gr burro morbido
pizzico di sale (io sono abituata a metterlo)

Ingredienti per il frosting:

200 gr philadelphia
100 gr zucchero a velo
1 cucchiaino estratto di vaniglia
100 ml panna fresca

Procedimento:

Mettere il burro e lo zucchero nella ciotola della planetaria con foglia e montare sino ad ottenere una crema morbida e spumosa.
Unire le uova una alla volta attendendo che sia assorbita la precedente.
Nel frattempo setacciare insieme farina, cacao e lievito e aggiungerli alternandoli con la guinness nella ciotola.
Amalgamare bene il composto e poi versarlo in una tortiera (preferibilmente di 20-22 cm massimo) imburrata e foderata di carta forno.
Cuocere in forno statico per un'oretta a 180 gradi (a me ci sono voluti 45 minuti). Fate sempre la prova stecchino e ricordate che la torta è umida.
Sfornate e raffreddate su una gratella.

Preparate il frosting quando la torta sarà raffreddata.
Mescolare il philadelphia e lo zucchero a velo sino ad ottenere una crema. Aggiungete l'estratto di vaniglia.
Montate la panna e aggiungetela al composto di formaggio.
Spatolate il frosting sulla torta senza cercare la perfezione, deve sembrare la schiuma della birra!
Fate riposare la torta almeno 1 ora in frigorifero.

Ora...godetevela!

1 commento:

  1. Che buona !Elisa con immenso piacere ti assegno questo premio http://meleemore.blogspot.it/2014/03/blogger-awards.html

    RispondiElimina