Cerca nel blog

venerdì 4 luglio 2014

Insalata di riso night & day di Luca Montersino


Finalmente una ricetta del Maestro.
Da qualche tempo sto collezionando i libri di Luca Montersino, sto cercando di entrare nel "suo" mondo, ma ancora non mi ero cimentata in una sua ricetta.
Aspettavo di fare un corso con Lui.
Poi mi sono detta "devi provarci anche tu" e quando ho visto il passo passo di questa ricetta sul blog del mio amico Francesco mi sono decisa!
Quindi Fra, questo post lo dedico a te, al grande lavoro che fai per noi con il tuo blog e per la bella persona che sei!
Se vi va passate da lui, per questa e tantissime altre ricette: la cucina degli angeli, la sua casa!

Qui riporto la ricetta originale del Maestro dal libro Accademia Montersino, tra parentesi i miei cambiamenti):

Ingredienti per 4 persone

180 gr di riso carnaroli
120 gr di riso venere
80 gr di zucchine
70 gr di speck (pancetta affumicata)
60 gr di peperone giallo (peperone rosso)
60 gr di carote
30 gr di pinoli
Erba cipollina
Olio evo
Sale e pepe

Procedimento

Cuocere separatamente le due varietà di riso* tenendole al dente.
Una volta cotte scolatele e tenetele da parte (io le ho scolate e messe in abbattitore).
Pulire e tagliare le verdure a dadini piccoli e poi cuocerle in una padella con un filo d'olio, in base al loro tempo di cottura (carote, peperoni ed infine zucchine).
Unire infine lo speck tagliato a dadini aggiustare di sale e pepe e mettere da parte a raffreddare (per me sempre in abbattitore).
Tostate i pinoli con un filo d'olio.
A questo punto unite tutti gli ingredienti in una ciotola, quindi riso, verdure e pinoli e condite con olio e un poco di erba cipollina tagliata a coltello finemente.
Ora potete impiattare.
Prendete un coppapasta rotondo o quadrato mettetelo al centro del piatto e inserite l'insalata di riso aiutandovi con un cucchiaio.
Schiacciate leggermente col dorso del cucchiaio e togliete il coppapasta.
Guarnite con fili d'erba cipollina.
Gustate e godete ;)))



* il riso venere va cotto, come quello integrale, partendo da acqua fredda per circa 45 minuti



2 commenti:

  1. spettacolare Elisa, bravissima!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Ileana! Sei sempre carinissima! Io l'ho trovata semplice e moooolto gustosa! A presto!

    RispondiElimina